Brian Johnson: videomessaggio di sostegno per John Michael

A 17 anni, John Michael era ad un passo dal vivere il suo sogno di entrare nella prima squadra D1 (Divisione 1 di Basket) della NCAA (National Collegiate Athletic Association), firmando una borsa di studio per la Mercer University e realizzare un desiderio che sembrava irraggiungibile. Appena due settimane dopo la fantastica notizia un ictus molto forte lo colpì, paralizzando qualsiasi muscolo volontario ad eccezione gli occhi. Era il 14 Dicembre 2015. Questa condizione è nota come sindrome locked-in (LIS), che lascia le sue vittime pienamente consapevoli ma incapaci di muoversi o comunicare facilmente. Come potete immaginare, John Michael e la sua famiglia sono devastati ma determinati a combattere per il suo recupero. Attraverso la diffusione dell’hashtag #JohnMichaelStrong24 e l’invio di amore e di sostegno attraverso immagini, video e messaggi personali di incoraggiamento, si può aiutare John Michael nel vedere quante persone stanno tifando per lui. Tra queste c’è anche Brian Johnson, che lo incoraggia con un bellissimo videomessaggio, appena pubblicato. Potete visionarlo qui sotto. Forza John!

Condividi questo articolo su...
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on TumblrEmail this to someone
© Riproduzione riservata | acdc-italia.com

Speak Your Mind