Brian Johnson: in tour per Malcolm Young

Brian Johnson è stato recentemente intervistato dal quotidiano britannico “The Telegraph”, affermando che la figura di Malcolm Young è stata l’ispirazione per fare nuova musica e intraprendere il tour. “Ci è arrivato l’impulso di farlo proprio per lui. Prima che la demenza peggiorasse seriamente, ci disse di continuare a fare musica, di farlo per lui ancora una volta” – “Non voglio essere un tipo sentimentale, visto che non lo sono, ma questo è quello che stiamo facendo.”

In più aggiunge una piccola riflessione: “A questo punto della mia vita, sai, continuo a leggere i giornali e a dire ‘Oh mio Dio’. Quando ho letto della scomparsa di Joe Cocker pensavo fosse impossibile, che non poteva essere morto. Aveva solo 70 anni. Voglio dire, sono consapevole del fatto che non mi resta molto su questa terra, immagino, ma non ho paura di morire. Non credo in niente e quindi non temo nulla di quello che ci sarà dopo”.

Condividi questo articolo su...
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on TumblrEmail this to someone
© Riproduzione riservata | acdc-italia.com

Speak Your Mind