Brian Johnson smentisce le voci di scioglimento degli AC/DC

A seguito dell’incontrollabile numero di notizie infondate pubblicate nel web tra la giornata di ieri ed oggi,riguardo l’imminente scioglimento degli AC/DC a causa di una malattia del chitarrista Malcolm Young, grave a tal punto da far saltare le registrazioni del nuovo album e il tour celebrativo per i 40 anni di carriera, pochi minuti fa è stato il “The Telegraph” UK a rilasciare una smentita direttamente espressa dal cantante della band Brian Johnson. Nell’articolo (che potete trovare a questo indirizzo) il frontman dichiara che la band si ritroverà certamente negli studios di Vancouver a Maggio – “Ci ritroveremo con qualche chitarra e vedremo se qualcuno ha qualche idea. Se qualcosa viene fuori, la registreremo”. Ha inoltre confermato, senza fare nomi, che un membro della band è stato effettivamente malato, ma che ciò non comporterebbe la fine della band. Per suo rispetto, il cantante ha preferito non rilasciare altri dettagli in merito alla delicata faccenda. Ha commentato che un tour sarebbe il modo perfetto per dire “bye bye” anche se preferisce non sbilanciarsi troppo su quali saranno i programmi concreti della band per il prossimo futuro.

Condividi questo articolo su...
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on TumblrEmail this to someone
© Riproduzione riservata | acdc-italia.com

Speak Your Mind